Come risparmiare nelle traduzioni e nella generazione degli strumenti in lingua?

In un mercato sempre più globalizzato, assume ancora maggior rilevanza presentare i propri prodotti in varie versioni linguistiche. E’ necessario, inoltre, avere la documentazione sia tecnica che commerciale pronta e disponibile in più lingue. Ogni progetto di traduzione, però, ha un costo non sempre quantificabile e verificabile.

Frequentemente le traduzioni vengono effettuate da studi esterni all’azienda, che rimangono però unici possesori delle memorie storiche di traduzione. Nasce quindi l’esigenza di creare e gestire internamente un frasario specifico che potrà essere aggiornato ed utilizzato ogni qualvolta ci sia la necessità e facilmente consultabile dall’azienda stessa.

Al problema dei costi di traduzione si affianca anche quello relativo al tempo di realizzazione, che spesso comporta vari passaggi tra chi deve fare le traduzioni e chi le controlla e le trascrive, con un’altissima probabilità di errore.

Tutto questo dispendio di tempi e risorse si ripresenterà ogni qualvolta si dovranno fare nuovi aggiornamenti. Le traduzioni fatte precedentemente verranno ri-utilizzate solo in parte o potrebbero risultare del tutto inadeguate alla nuove esigenze, vanificando tutto il lavoro svolto.

La conseguenza è quella di avere tante traduzioni,
ma spesso non coerenti tra di loro.

Non bisogna dimenticare che spesso i vari mezzi di comunicazione (sito web, cataloghi ed altro) non vengono aggiornati contemporaneamente, e di conseguenza si possono verificare delle incongruenze tra i dati dei prodotti con conseguente disagio per l’utente.

Quante volte devi rintracciare le traduzioni che ti servono direttamente all’interno del file Indesign?

Quanto devi aspettare per ricevere la traduzione anche di una semplice modifica dei dati?

Quante volte i documenti tradotti sono disallineati rispetto alla versione originaria?

Le traduzioni nel vostro catalogo sono coerenti con quelle del sito web?

Quanto tempo il ritardo sulla gestione delle traduzioni ha posticipato la pubblicazione?

Quante volte il copia incolla manuale delle traduzioni è stato fonte di errore?

Disporre quindi di un sistema di gestione che possa semplificare e evitare tutto questo spreco, assume un’importanza enorme nel “bilancio” aziendale, in cui anche le traduzioni troveranno la loro “collocazione” e faranno finalmente parte del patrimonio aziendale.

Perché scegliere di gestire in un unico ambiente le informazioni dei tuoi prodotti?

  • facilità di aggiornamento delle traduzioni;
  • occasione per riorganizzare le traduzioni delle informazioni di prodotto;
  • opportunità di utilizzare un sistema automatizzato per la generazione degli strumenti in lingua che garantisca la correttezza del dato e di tempistiche di realizzazione;
  • possibilità di aggiornare più strumenti di comunicazione contemporaneamente.

La soluzione Datris

Come funziona la gestione delle traduzioni: Datris raccoglie tutti i testi in un unico database in cui vengono inserite le relative traduzioni nelle varie lingue in modo da creare la memoria storica dell’azienda. Ogni qualvolta si aggiungono nuovi prodotti, il sistema analizza le descrizioni inserite ed associa le eventuali traduzioni esistenti. Nel contempo arricchisce la memoria con le nuove frasi.

Il valore delle frasi uniche: Ogni descrizione è presente nella memoria di traduzione una volta sola  e Datris la ripropone in occasione di inserimento di prodotti simili.

Gestisci in autonomia quante lingue vuoi: in Datris puoi inserire un numero illimitato di lingue, comprese russo, arabo, giapponese, dialetti cinesi, ognuna con il proprio sistema di scrittura.

Libertà di gestire il processo di traduzione:

  • gestione multiutente per consentire  operatività di più traduttori nello stesso momento;
  • gestione differenziata delle lingue se le traduzioni arrivano in momenti differenti e da diverse fonti;
  • abilitazione di determinati prodotti per specifici mercati linguistici.

In conclusione, gestire internamente il frasario offre una serie di vantaggi:

  • offre un notevole risparmio grazie alla possibilità di riutilizzare le stesse traduzioni per diversi canali di comunicazione;
  • garantisce omogeneità delle traduzioni;
  • suggerisce l’utilizzo di descrizioni già presenti nel frasario;
  • le informazioni possono essere pronte in ogni lingua con scadenze differenti;
  • facilita lo sviluppo della documentazione in ulteriori lingue;
  • riduce sensibilmente i tempi di realizzazione delle versioni in lingua.

Prima inizi ad avere il controllo delle informazioni di prodotto e delle sue traduzioni, prima inizierai a risparmiare nella realizzazione della documentazione.


Integraf srl - Viale Italia 190/D - 31015 Conegliano (TV) Italy - Tel. +39 0438 418 498 - Fax +39 0438 420 621 - P.Iva 00853910263

Privacy Policy - Cookie Policy

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.